Don Orione e Odontocoop: una storia da scrivere

Picture of Riccardo Donato
Riccardo Donato

Marketing & communication manager
PM - Senior

Un nuovo capitolo del modello di odontoiatria ospedaliera

È iniziato tutto poco più di un anno fa.

La direzione del Piccolo Cottolengo Don Orione di Milano ci contattò per verificare, insieme a loro, la possibilità di aprire nella loro struttura (una grande RSA alla quale nel tempo si è aggiunta una RSD, una fisioterapia, una scuola materna con nido e un’organizzazione per l’assistenza domiciliare), un ambulatorio odontoiatrico sul modello di quelli che dal 2020 avevamo iniziato a gestire nelle ASST della Regione Lombardia e poi al Pio Albergo Trivulzio: un’odontoiatria di avanguardia, a prezzi sostenibili per il privato e accessibile attraverso il SSN, erogata dentro strutture ospedaliere e assistenziali. Un modello di successo e di sinergia virtuosa fra pubblico e privato.

A differenza di queste nostre esperienze precedenti, il Piccolo Cottolengo del Don Orione era e rimane un’organizzazione privata, storicamente al servizio delle famiglie milanesi e dalle stesse sostenuta anche attraverso donazioni.

Si trattava allora di unire due realtà in un’operazione che doveva mantenere l’anima della storia del Don Orione, tutta l’eccellenza medica del nostro modello e garantire una sostenibilità anche economica per ciascuno degli stakeholder; in comune scoprimmo un insieme di valori profondi e coerentemente vissuti nel tempo dalle nostre due organizzazioni.

Superata la fase dell’accordo contrattuale il Piccolo Cottolengo Don Orione ha approntato, sempre nella sede milanese di viale Caterina Da Forlì 19, con la nostra supervisione e consulenza tecnica un moderno ambulatorio odontoiatrico dotato di 5 riuniti (le non più “terribili” poltrone del dentista).

Poi, da un lato è stata avviata la pratica per l’autorizzazione all’esercizio di attività sanitaria (cui seguirà quella di accreditamento sanitario della struttura) e dall’altro la comunicazione necessaria ad informare le famiglie milanesi circa l’avvio di questo nuovo servizio del Don Orione dedicato a loro.

Abbiamo individuato il momento dell’inaugurazione utilizzando la data del 20 marzo, giornata mondiale della salute dentale.

Dal 18 marzo offriremo tre giornate di diagnostica specialistica per ogni fascia di età e bisogno: a questo link tutte le informazioni per la prenotazione https://odontocoop.it/l/openday-don-orione/, mentre Sabato 23 marzo celebreremo questa magnifica iniziativa con la più classica delle inaugurazioni: presentazione, taglio del nastro, benedizioni dei locali e rinfresco per tutte le cittadine e i cittadini milanesi che desidereranno partecipare.

È una sfida? Certamente sì. Pensiamo di vincerla? Lo scopriremo solo vivendo, quello che è certo è l’impegno di tutti noi per generare ogni briciola del valore e del senso che sta alla base della nostra attività: persone che si prendono cura di altre persone secondo un modello di sostenibilità reale, supportati da tutta l’innovazione tecnologica e manageriale disponibile.

 

Ti aspettiamo!

Save the date Sabato 23 marzo, dalle ore 16.00,
in Viale Caterina da Forlì 19 a Milano.

Ti interessano questi temi?

Iscriviti alla nostra newsletter mensile, seguici e soprattutto raccontaci il tuo punto di vista e le tue idee.

HIGHLIGHTS DELL’ARTICOLO

  • Una nuova iniziativa, questa volta totalmente privata, all’insegna del modello di odontoiatria ospedaliera.
  • Quando storie con valori coincidenti si incontrano, generano idee e azioni che possono fare la differenza: l’unione fa la salute.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ulimi articoli

Impariamo dalle domande

Riflessioni su due questionari somministrati al personale Odontocoop: un metodo da integrare